The Day After Halloween | Zucca e Zafferano

The day after halloween
Ott 30, 2018

The Day After Halloween | Zucca e Zafferano

0
Share
Quale giorno migliore per preparare un buon risotto alla zucca se non quello dopo Halloween?
 
E quale momento migliore per utilizzare il pregiato e squisito Zafferano Aromae se non quello in cui si prepara un ottimo risotto Zucca e Zafferano?
Sarà spaventosamente buono!!!

RISOTTO ALLA ZUCCA E ZAFFERANO

ricetta_risotto_zucca_zafferano-1170x550

Ingredienti

  • Zucca 800 g, (zucca torta ad es. zucca moscata)
  • Cipolla 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Burro 70 g ca.
  • Brodo vegetale 600 ml
  • Zafferano 1 pizzico di fili di Zafferano Aromae
  • Riso 300 g, per risotti (es. Arborio)
  • Vino bianco 250 ml, secco
  • Alloro 1 foglia
  • Limoni 1 pezzo di scorza
  • Parmigiano 80 g, appena grattuggiato
  • Sale
  • Pepe macinato al momento
  • Pistacchi 1 cucchiaio, tritati
  • Maggiorana foglioline per decorare

Tempo di preparazione 

Tempo di cottura 

Porzioni 4

 

Per preparare la ricetta del risotto alla Zucca e Zafferano preriscaldare il forno a 150°C.

Lavare la Zucca e tagliar via la parte superiore. Vuotare l’interno fibroso e i semi, quindi raschiare via la polpa. In questa operazione lasciare un margine di polpa di 1 cm di larghezza.

Nel frattempo scaldare la Zucca nel forno preriscaldato.

Tagliare la polpa della Zucca a cubetti di 1,5 cm.

Mettere da parte i pezzettini più piccoli che rimangono mentre si tagliano i cubetti.

Sbucciare le cipolle e l’aglio e tritare finemente le cipolle.

Sciogliere in una pentola 20 g di burro e soffriggervi la metà dei dadini di cipolla fino a quando diventano trasparenti.

Aggiungere i pezzi di Zucca e soffriggere insieme brevemente.

Versare 100 ml del brodo vegetale e cuocere coperto per ca. 10 minuti.

Togliere dal fuoco, ridurre in purea fine, passare al setaccio e mescolare lo Zafferano Aromae: la ricetta del Zisotto alla Zucca e zafferano è pronta per essere gustata

Sciogliere in una grossa pentola il burro rimanente, soffriggere i rimanenti dadini di cipolla fino a quando diventano trasparenti, schiacciare bene l’aglio nella pentola e soffriggere brevemente insieme.

Aggiungere quindi il riso e i cubetti di Zucca e girare insieme brevemente.

Versare la metà del vino e far evaporare completamente.

Ripetere il procedimento con il vino rimanente, quindi versare tanto brodo quanto è necessario per coprire appena riso e Zucca.

Aggiungere la foglia di alloro e la scorza di limone.

Far evaporare quasi completamente il liquido mescolando di tanto in tanto, versare nuovamente brodo, mescolare e fare evaporare. Continuare così fino a quando il brodo è consumato e il riso è quasi cotto (deve essere ancora leggermente al dente, tempo 20-25 minuti).

Mescolare al riso la massa di Zucca ridotta in purea e far riscaldare.

Se necessario versare ancora un po’ di brodo vegetale. Infine togliere la scorza di limone e la foglia di alloro, mescolare il Parmigiano grattugiato e insaporire con sale e pepe.

Riempire la Zucca svuotata con il risotto alla Zucca, cospargere con pistacchi e servire decorato con foglioline di maggiorana.

Comments are closed.