La Vaniglia è una varietà di orchidee che cresce esclusivamente in aree tropicali.
E’ la seconda spezia più preziosa, dopo lo zafferano, a causa dell’intensa lavorazione che la sua coltura richiede: ci vogliono almeno 5 anni tra la prima semina e l’estrazione. Dal momento che non esistono impollinatori naturali, come api o uccelli, le bacche di vaniglia vengono impollinate a mano dai coltivatori. I baccelli migliori sono poi colti dalla pianta ancora acerbi. Dopo essere stati immersi in acqua calda, al fine di ridurne la vitalità, sono lasciati asciugare ed essiccare al sole. Tramite questo processo di fermentazione naturale, la vaniglia assume il suo tipico colore bruno.

Aromae ha selezionato in giro per il mondo alcune particolari varietà di vaniglia di primissima qualità provenienti da Indonesia, Tahiti, Nuova Caledonia e Madagascar: lunghe bacche di vaniglia naturale e polvere di vaniglia dal sapore eccezionale.

Mostra tutti i 4 risultati